Legge Regione Lombardia per ristrutturare il seminterrato

ristrutturare seminterrato

Legge Regione Lombardia per ristrutturare il seminterrato

Al via la possibilità di ristrutturare seminterrato a uso abitativo e non solo: cantine, taverne e varie tipologie di piani interrato nell’intero territorio della Regione Lombardia.

Il 28 febbraio 2017 è stata infatti approvata la Legge Regionale che consente – in Lombardia – il recupero dei seminterrati a fini abitativi.
Per ottenere l’agibilità i locali dovranno avere altezza minima di 240 cm e rispettare i requisiti igienico-sanitari previsti dai regolamenti Comunali.

Uno dei principali parametri a cui il nuovo provvedimento permette di derogare è l’altezza dei locali da recuperare, che comunque non potrà essere inferiore a 2,40 metri.
Nel caso di incremento del carico urbanistico, è previsto l’obbligo di reperire nuovi spazi per parcheggi e servizi consentendo, in caso di difficoltà nel reperimento, la possibilità di monetizzarli: sono esenti dal versamento del costo di costruzione vani e locali seminterrati con una superficie lorda di pavimento non superiore ai 200 metri quadrati se destinati a uso residenziale e non superiore ai 100 metri quadrati se destinati ad altri usi, che costituiscono pertinenza diretta di unità immobiliari.
Gli interventi dovranno prevedere misure per il contenimento dei consumi energetici, con l’obbligo di realizzazione di idonee opere di isolamento termico.

Alcuni lavori eseguiti da noi

Legge Regione Lombardia per ristrutturare il seminterrato

Legge Regione Lombardia per ristrutturare il seminterrato